di Carlo Balestriere – Una delle esperienze più pesanti è quella di stare accanto ad una persona infelice, perché sembra quasi impossibile riuscire a sollevarle il morale.  Questo causa un grande senso di impotenza e una bella dose di frustrazione.

L’infelicità allontana gli altri per sua natura.
Allontanarsi dagli altri, però, è il peggior modo per affogare nella tristezza.
Si genera quindi un circolo vizioso che impedisce di stringere relazioni significative e portare a termine quegli obiettivi che in condizioni normali avremmo raggiunto senza problemi.

Fortunatamente c’è una buona notizia che devi sapere.